Come contattarci: T. 0542.95924 | F. 0542.95380 | info@galloegalletto.it

Sagre gastronomiche a Castel del Rio

A Castel del Rio s’incontrano due culture gastronomiche di forte carattere: la romagnola e la toscana. Esse sono fuse e danno tradizionalmente origine a ricette originali e interpretazioni dettate dalla disponibilità dei prodotti di stagione e da antiche tradizioni. Nei boschi circostanti, i microclimi consentono la presenza di varie tipologie di funghi in particolare a primavera i prugnoli  e dall’estate all’autunno i porcini.

Informazioni tecniche e contatti

Pro Loco Castel del Rio

SAGRE GASTRONOMICHE

Sagra del porcino (ultimi due fine settimana di agosto)

Il più pregiato prodotto del sottobosco, che viene cucinato in modo eccellente i varie versioni.

Sagra del Marrone (ottobre)

È la festa più vecchia del paese, avendo avuto inizio nel 1946. Si svolge nell’arco di quattro settimane durante le quali numerosi appuntamenti caratterizzano questa manifestazione. Presso il Palazzo Alidosi vengono allestiti fuochi per la cottura tradizionale a fuoco vivo. In piazza sono presenti stand gastronomici dedicati a varie ricette a base del Marrone di Castel del Rio DOP. I ristoranti hanno menu’ dedicati che in autunno si arricchiscono anche di proposte al tartufo, quest’ultimo molto presente nei boschi circostanti.

Sagra della gnoccata

Si svolge da circa dieci anni (fra giugno e luglio) in concomitanza con le Feste rinascimentali, con distribuzione di gnocchi fritti e vendita di piatti di fattura romagnola e toscana.

Sagra dell’Ospitalità

A Belvedere (la seconda domenica d’agosto). Da poco istituita e promossa dalla Probelvedere.

 

Posizionamento siti web e SEO a Bologna